Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Licenza di Pilota Privato di Aeromobile (PPL-A)

Descrizione della licenza

Il titolare della licenza PPL può effettuare attività di volo non professionale (cioè non retribuita), da solo o con passeggeri a bordo; i voli possono essere condotti entro i confini nazionali o, previo conseguimento dell'abilitazione alla fonia inglese e superamento dell'esame TEA (Test of English for Aviation), all'estero. Al rilascio della Licenza il Pilota potrà utilizzare aerei monomotore a pistoni e condurre il volo di giorno secondo le regole VFR (Visual Flight Rules, regole del volo a vista). In seguito è possibile conseguire abilitazioni ulteriori presso la Scuola di Volo per utilizzare aeromobili con carrello biciclo, carrello retrattile ed elica a passo variabile, e l'abilitazione ad operare presso aviosuperfici.

Requisiti di accesso al corso

Per accedere al corso PPL è necessario:

  • Età minima 16 anni (17 anni al conseguimento)
  • Superare un esame di idoneità medica svolto da appositi Istituti di Medicina Legale

Modalità di svolgimento del corso

Lo svolgimento del corso prevede una parte di lezioni teoriche (almeno 110 ore) e una parte di attività pratica con istruttore (almeno 45 ore di volo). Le due parti teorica e pratica possono procedere in modo parallelo. Le lezioni teoriche si svolgono nelle ore serali e prevedono indicativamente 2 incontri alla settimana della durata di 2 ore ciascuno. Le lezioni pratiche vengono concordate di volta in volta direttamente dall'allievo con l'istruttore.

La durata complessiva del corso è variabile in funzione della disponibilità di tempo dell'allievo, e può variare dai 6 mesi ad un anno. Le materie teoriche affrontate durante il corso sono le seguenti:

  • Regolamentazione Aeronautica
  • Nozioni Generali sugli Aeromobili
  • Prestazioni e Pianificazione
  • Limitazioni e Prestazioni Umane
  • Meteorologia
  • Navigazione
  • Procedure Operative
  • Principi del Volo
  • Comunicazioni

 

Il corso pratico di volo prevede:

  • 25 ore di istruzione a doppio comando (con istruttore a bordo)
  • 10 ore da solo pilota a bordo (senza instruttore a bordo). Di queste:
    • Almeno 5 ore di volo di navigazione, con almeno un volo di navigazione di minimo 270 km (150 NM), nel corso del quale devono essere effettuati due atterraggi con arresto del motore al parcheggio, in due aeroporti diversi da quello di partenza

 

Le rimanenti 10 ore vengono svolte a doppio comando o da solo pilota a discrezione dell'istruttore, in base alle necessità dell'allievo.

Per i titolari di licenza di pilota d’aliante o di elicottero è prevista una riduzione pari al 10% delle ore effettuate come pilota responsabile, con un massimo di 10 ore; le ore a doppio comando sono riducibili a 20.

Esami per il conseguimento della licenza

Per il conseguimento della licenza è necessario superare un esame teorico ed un esame pratico. Il primo consiste in un formulario con quiz a risposta multipla, e va superato prima di poter accedere all'esame pratico, che consiste a sua volta in un volo di circa un'ora con un esaminatore inviato dall'ENAC.

Per maggiori informazioni e per ottenere un preventivo dei costi, contattate la nostra Segreteria.

Copyright 2011. Free joomla templates | © Aeroclub Padova - Scuola di Volo, Ditta di manutenzione, CAMO Via Sorio, 89 - 35141 Padova Tel. 049 8718599 Fax 049 8717699 info@aeroclubpadova.it